Vivere la montagna d’inverno

Milanere_BarChristian

Milanere_BarChristianStacca dalla routine e trascorri le tue vacanze invernali tra sport e relax in Valsusa tra ciaspolate e passeggiate.

Cosa si può fare in Valsusa d’inverno? Le esperienze da vivere tra queste montagne sono moltissime. Dalle ciaspolate immersi nella neve alle escursioni a piedi nella Bassa Valsusa.

Ciaspolate e passeggiate sotto il sole della Valsusa
Da emozionanti escursioni con le ciaspole sulle montagne, a piacevoli passeggiate nella Bassa Valsusa. Paesaggi da favola, pace e silenzio quasi surreali. Se sei per un approccio “slow” alla montagna questo è il posto giusto.
La cosa più bella d’inverno è riuscire a trovare quei posti dove batte sempre il sole e la temperatura ti permette di camminare o ciaspolare leggero e se sei fortunato senza giacca. Magari prendere anche un po’ di sole e tornare a casa abbronzato.

Anello di Case Trucco (Orrido di Foresto)
Un panoramico anello in una delle riserve naturali del Piemonte più suggestive. Le bianche rocce calcaree, la particolare vegetazione con essenze di macchia mediterranea e il panorama mozzafiato sulla valle rendono questa escursione un itinerario di gran soddisfazione!

Anello delle voute (Orrido di Foresto)
Una camminata facile sul solatio versante all’adret della bassa Valsusa dove, grazie al particolare microclima, anche d’inverno sono garantite condizioni ottimali. Natura, paesaggi e storia ti accompagneranno in questo percorso.
Seguendo le indicazioni che in Valle saranno in grado di fornirti puoi iniziare la tua avventura in totale autonomia oppure chiedere ad una guida ambientale di condurti raccontandoti ciò che ti circonda.
Ambienti naturali oltre che storici ti sorprenderanno lungo il cammino. Tra questi per esempio la gola dove scorre il Rio Rocciamelone, il sito preistorico della Voute: un’ampia grotta dove scavi archeologici hanno accertato la presenza di un insediamento dell’età del Rame e mulattiere tra paretine di calcare e ginepri rossi.

Orsiera con le ciaspole
Qualunque itinerario tu scelga di percorrere in autonomia o con una guida ambientale, capace di farti vivere un’esperienza a 360°, stai all’occhio perché ci sono rifugi dove assolutamente devi fare una sosta. Preparati perché le tue papille gustative impazziranno. Lasciati coccolare dai proprietari che ti riscalderanno anche il cuore con i loro piatti tipici come la buonissima polenta. Ogni piatto, dal più semplice al più elaborato, viene preparato con cura e passione. Pertanto, concediti un viaggio gustoso tra le antiche tradizioni culinarie della Valle.