Caratteristiche

Difficoltà Facile
Dislivello 110 m
Distanza 31 km
Tempo di percorrenza 2,15 h

Si ripercorre il tracciato sul versante sinistro orografico della Via Francigena, lungo strade secondarie e non, a fruizione mista.
Un altro spettacolare tratto dell’antica Via Francigena, che collega i comuni situati a nord della Bassa Val di Susa ed è caratterizzato da un’ottima esposizione, grazie alla quale il tragitto è ideale in qualsiasi stagione. Adatto a tutti i tipi di ciclisti, soprattutto a chi non è particolarmente abituato ad utilizzare la bicicletta, mantiene una quota molto bassa e supera di poco i 100m di dislivello. Questo itinerario permette di visitare i comuni e le piccole borgate valsusine mantenendo un costante contatto con la natura, che incornicia tutto il percorso da Chianocco a Bruzolo e San Didero, da Borgone a Condove, Caprie, Villar Dora e infine Almese. La segnaletica è quella pedonale per i pellegrini della Via Francigena, in attesa della strutturazione definitiva che condurrà su percorsi dedicati.