Valle di Susa: il più grande comprensorio di Vie Ferrate delle Alpi occidentali.

via ferrata valsusa per esperti

via ferrata valsusa per espertiRaggiungi un nuovo traguardo o mettiti alla prova per la prima volta. Scegli una vacanza che sa di sfida.

Non devi per forza essere un climber esperto per vivere un po’ di avventura. In Valsusa, infatti, ci sono falesie per ogni livello.
La sensazione più bella è quella di guardare la parete che sale e seguirla con lo sguardo, sentire con le mani la consistenza della roccia. Il contatto più diretto che si possa avere con la montagna, un’avventura che non è riservata ai soli atleti che hanno risalito queste montagne, ma un’esperienza che ti porta a sfidare le tue forze. Un punto di vista diverso da cui poter osservare le altitudini. La sensazione di essere dentro e in connessione con la natura.

In Valsusa puoi arrampicare tutto l’anno e nella più totale sicurezza grazie alle guide alpine specializzate che ti seguiranno passo dopo passo e ti indicheranno la Via Ferrata più adatta a te e ti porteranno sul versante e la quota più indicata a seconda della stagione.

Quali sono le palestre a cielo aperto?

Vie Ferrate per principianti

Via Ferrata della Ruceia
Un percorso semplice e poco impegnativo sia dal punto di vista tecnico che fisico. Paesaggi su roccia verticale e attrezzati per la tua sicurezza. Un itinerario che ti prende una mezza giornata e che ti lascerà un bellissimo ricordo. Grazie alla sua ottima esposizione solare questa Via Ferrata è percorribile tutto l’anno evitando però le giornate torride estive.

Via Ferrata di Caprie
Una Via Ferrata adatta a tutti, principianti e bambini. Si sviluppa sulle pareti rocciose che sovrastano il paese di Caprie. Un’esperienza emozionante per chi si approccia per la prima volta alle rocce. (momentaneamente chiusa causa incendio)

Vie Ferrate per esperti

Via ferrata dell’Orrido di Chianocco
Breve, intensa e piacevole sono i tre aggettivi con cui oserei definire questa Via Ferrata che si sviluppa all’interno della più affascinante oasi naturale della Valle. Consigliato a chi possiede una certa capacità tecnica ed atletica. L’impegno verrà ripagato una volta arrivato alla fine grazie ad un meraviglioso balcone naturale che affaccia sulle gole.
Via Ferrata Orrido di Foresto
L’itinerario si snoda interamente all’interno della profonda gola scavata dal rio Rocciamelone. A fare da sfondo il torrente che dà vita a cascate suggestive creando un ambiente imperdibile. Impegnativa in alcuni tratti, è molto frequentata dagli escursionisti e alpinisti più esperti. L’itinerario è una ricostruzione di un vecchio percorso attrezzato negli anni ’60 da un gruppo di volontari, appartenenti al Club Alpino Italiano. Nel 2003 è stata ricostruita con qualche variante al fine di renderla più sicura.