Sulle tracce di Annibale

CARATTERISTICHE

Difficoltà Difficile
Dislivello 2000 m
Distanza 30 km
Tempo di percorrenza 8h – 12h (a seconda della preparazione)

DESCRIZIONE

Un favoloso quanto intenso itinerario escursionistico tra la Valle di Susa e la Valle della Maurienne che nasce dal progetto transfrontaliero “Sulle tracce di Annibale, dalla Savoia al Piemonte”, incentrato sull’ipotetico passaggio del generale Annibale Barca e del suo esercito da Bramans a Giaglione attraverso il Col Clapier.

Il consiglio è quello di partire da Giaglione, proprio al centro della Valle di Susa, e di intraprendere il viaggio soltanto in caso di meteo favorevole, che oltre ad evitare di smarrire il sentiero vi permetterà di godere degli scorci panoramici a 360° che si susseguono lungo il percorso come le immagini di una pellicola cinematografica; raggiungerete quote diverse per un dislivello complessivo di circa 2000 metri, attraversando alcune delle cime più importanti del tratto alpino, a cavallo tra Italia e Francia, dal Moncenisio al Col Clapier, alla Val Clarea e il Vallone di Savine, il Forte del Malamot, i Laghi Arpone e della Vecchia, il Blanc e il Noir, il Giasset e il Roterel.

Si può proprio dire che i paesaggi suggestivi di questo percorso valgono tutti gli sforzi e le energie spese per completarlo.