Temi ambientali alla scuola di narrazione educativa della Certosa 1515

avigliana scuola di narrazione

avigliana scuola di narrazione

Scuola di narrazione educativa alla Certosa 1515 di Avigliana dal 25 al 27 luglio

La Certosa 1515 di Avigliana ospita, dal 25 al 27 luglio, una scuola di narrazione educativa.

Quest’anno sceglie di muovere dall’urgenza dei temi ambientali, proponendo di approfondire le tecniche dell’eco-narrazione e della pedagogia ambientale.

Come si svolge?

Il seminario di approfondimento analizzerà il tema dell’educazione ambientale in prospettiva narratologica, proponendo sguardi sull’importanza della natura nei percorsi di cura.

L’approccio multidisciplinare metterà quindi insieme scrittori, ambientalisti, educatori, guide naturalistiche. Si alterneranno dunque momenti teorici a laboratori, incontri con testimoni e narratori, passeggiate e silenzio.

A chi è rivolto il corso?

La scuola di narrazione si rivolge a educatori, medici, psicologi, infermieri, logopedisti.

E ancora a operatori di comunità, operatori sociali, assistenti sociali e insegnanti.

Ad accompagnare il percorso saranno Marco Battain, Marco Bertone, Lucia Bianco, Marilena Capellino, Benedetta Centovalli, Antonio Moresco, Denis Paone e Vinicio Perugia.

La scuola di educazione narrativa nasce da un’idea di Duccio Demetrio e dalla collaborazione di diversi soggetti: Gruppo Abele, Libera Università dell’autobiografia di Anghiari, Certosa 1515 e B. Centovalli Literary Agency Scouting&Editing.

Info e iscrizioni:

L’iscrizione al corso, che è obbligatoria, costa 100 euro se effettuata entro il 21 giugno mentre ammonta a 120 euro in date successive. Sono escluse le spese di vitto e alloggio.

Per dettagli programma visitate il sito della Certosa1515

Per informazioni, iscrizioni, prenotazioni di pasti e pernottamento contattate: tel. 0113841073 – 3315753828 – formazione@gruppoabele.orgwww.gruppoabele.org.