Chianocco

logo chianocco

Chianocco

Chianocco, situato a pochi chilometri da Susa, vanta numerosi siti turistici, perfetti per gli amanti dell’archeologia, dell’arte sacra ma anche dell’ambiente e della natura.

La Riserva Naturale Speciale di Chianocco, facente parte del Parco Orsiera – Rocciavré, unisce infatti le bellezze vertiginose dell’Orrido, che si estende per circa 26 ettari, ad un habitat particolare che ha consentito la sopravvivenza dei lecci mediterranei.

Vi segnaliamo in modo particolare l’Orrido di Foresto, ovvero un’incisione profonda circa 50 metri scavata dal torrente Prebec con un’opera d’erosione strabiliante, e le rocce di Caprie e Mompantero, dove la natura riecheggia storie di antichi insediamenti risalenti al IV millennio a.C.

L’arte sacra trova la sua massima espressione nella Cappella di S. Ippolito, dove sono riunite figure di santi guaritori per cui era viva la devozione intorno al XV secolo.

La splendida chiesa di S. Pietro Apostolo merita altresì una visita, soprattutto il suo maestoso campanile romanico ancora intatto. E ancora la Domus Fortis, o Casaforte, una solida torre merlata posta sulla via che ripercorreva l’antica strada romana delle Gallie, e il Castello di Chianocco, di proprietà privata, ma comunque visitabile alcuni giorni all'anno durante le manifestazioni e rievocazioni storiche.

Per chi volesse addentrarsi tra le montagne, consigliamo il sentiero che gli hikers della zona prediligono, ovvero quello che porta alla scoperta del monte Rocciamelone.

chianocco

Info

Web www.comune.chianocco.to.it
Indirizzo Fr. Roccaforte 1, 10050, Chianocco (TO)
Tel +39 0122 49734
Pec segreteria@pec.comune.chianocco.to.it