Cultura: Provincia Incantata ad Exilles, per scoprire i segreti del Vino del Ghiaccio

Provincia Incantata ad Exilles, per scoprire i segreti del Vino del Ghiaccio - domenica 13 ottobre 2019- Val Susa Turismo

Provincia Incantata ad Exilles, per scoprire i segreti del Vino del Ghiaccio - domenica 13 ottobre 2019- Val Susa Turismo

Provincia Incantata 2019 in Val di Susa vi aspetta a Exilles Domenica 13 Ottobre

Le visite guidate di “Provincia Incantata” quest’anno hanno rivolto lo sguardo ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne che in quelle zone si coltivano e al vino che vi si produce.

Gli appuntamenti di Valle di Susa

I percorsi offerti al pubblico sono di due tipi: alcuni alla scoperta dei borghi e dei vigneti del territorio e altri per conoscere le dimore e i siti storici che offrono spunti e suggestioni per approfondire le storie e gli aneddoti dei vitigni autoctoni.

Saranno gli dèi dell’Olimpo ad accompagnare il pubblico nei viaggi di scoperta e meraviglia.

In Valle di Susa dopo le tappe del 23 giugno a Giaglione e del  7 luglio a Chiomonte, il 13 ottobre a Exilles.

Provincia Incantata ad Exilles, per scoprire i segreti del Vino del Ghiaccio

Il circuito di visite guidate teatrali “Provincia Incantata” proseguirà e concluderà gli appuntamenti nei borghi del territorio metropolitano domenica 13 ottobre ad Exilles.

Nella stagione che volge al termine ad accompagnare il pubblico proveniente da diverse parti del Piemonte e anche da fuori regione sono stati gli dèi e gli eroi dell’Olimpo.

Una storia originale e divertente che a Exilles troverà il suo compimento. Zeus, invaghitosi di una ragazza del luogo, è adirato con i mortali per via di un ipotetico tradimento a suo danno e vuole distruggere questo angolo di mondo e la ragazza che lo ha respinto.

  • Chi riuscirà a tenere a freno la sua sete di vendetta ed evitare che Exilles e le sue borgate vengano distrutte?
  • Siriusciràa salvare Margherita?

La partenza della visita guidata teatrale è prevista alle 15 in frazione Deveys, davanti al ristorante “Il Gigante e la Gallina”, al bivio che porta al centro della borgata.

L’itinerario di un paio di ore comprende le le suggestive vie del borgo, dirigendosi poi verso le vigne dove nasce il raro Vino del Ghiaccio.

Nel percorso si incontreranno:

  • le fontane settecentesche dalle fattezze antropomorfe,
  • la chiesa di San Biagio con pregiati esempi di arte tardogotica,
  • l’antica scuola della borgata,
  • il Museo della Grappa “Gianfranco Joannas” che custodisce un antico alambicco ancora in uso e il vecchio forno della comunità.

Al termine si potranno degustare il Vino del Ghiaccio e il “Barbaroux”, un rosato il cui vitigno è raro e prezioso.
Maggiori Info sul sito Teatro e Società

Il progetto Provincia Incantata

Il progetto è stato ideato nel 2012 per valorizzare e promuovere il turismo di prossimità, allo scopo di far conoscere i borghi del Torinese.

L’edizione 2019 si impreziosisce grazie al patrimonio dei vigneti alpini e di alta collina e di castelli e dimore private. A condurre le visite animate è l’associazione Teatro e Società, in collaborazione con Oikos Teatro e Art.o’.

Le dimore coinvolte in questo calendario di visite teatrali fanno parte del più ampio circuito “Castelli e Dimore Storiche”.

L’iniziativa è curata dall’Atl “Turismo Torino e Provincia” in collaborazione con i proprietari di oltre 20 dimore, con l’obiettivo di valorizzare luoghi spesso poco conosciuti che conservano un fascino antico, legato a storie, intrighi e passioni.

Durante le visite teatrali animate si possono scoprire e conoscere le quattro zone di produzione dei vini torinesi fra cui la Valle di Susa.