Marroni, riso e latte. Il primo piatto che sa di Valsusa

ricetta-minestra-di-castagne-riso-e-latte
ricetta-minestra-di-castagne-riso-e-latte
(Immagine tratta da: blog.giallozafferano.it/peccatodigola/)

È un primo piatto della tradizione della Valle di Susa, e quando lo assaggi rimani stupito per il sapore delizioso che deriva da un insieme di ingredienti così semplici e che richiama subito il territorio. Ce la suggerisce Luciana Carnino nel suo libro “Il Marrone è servito”.

Marroni, riso e latte è un primo piatto dal gusto familiare per chi vive in Valsusa o per chi ha avuto il privilegio di assaggiarlo in un ristorante tradizionale o a casa di qualche residente.

Tra le “ricette della nonna” Marroni, riso e latte è una delle più amate, da gustare a occhi chiusi, lentamente, per assaporarla al meglio!

Ingredienti per Marroni, riso e latte per 4 persone:

  • 250 g di riso
  • 400 g di Marroni Igp Valsusa
  • 40 g di burro
  • 2 litri di latte
  • 4 foglie di alloro
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

Come preparare Marroni, riso e latte

Incidi su un lato i Marroni, lessali in acqua salata con le foglie di alloro per pochi minuti, sbucciali, quindi mettili in una pentola di terracotta con mezzo litro d’acqua e il latte. Lasciali cuocere per circa un’ora e mezza a fuoco basso,  a metà cottura aggiungi il riso, il burro e una grattata di noce moscata. Se durante la cottura la minestra tendesse ad asciugarsi, aggiungi latte tiepido. La minestra deve risultare cremosa.