#ILOVEVALSUSA: CONSEGNATI I PREMI AI VINCITORI

1_chiesa vecchia dal buco_giorgi

1_chiesa vecchia dal buco_giorgiSi è svolta venerdì 7 settembre la cerimonia di premiazione dei vincitori di “#ilovevalsusa”, il concorso fotografico istituito dall’Unione Montana Valle Susa con l’obiettivo raccontare l’identità della Valle di Susa promuovendola come destinazione turistica.

Il concorso, rivolto a tutti, visitatori, turisti e residenti in Valle di Susa, senza limiti di età, aveva come obiettivo reperire immagini che riuscissero a offrire uno spaccato del presente dove montagne, cultura, paesaggio, natura, sport, persone e tradizioni sono in grado di suscitare emozioni, interesse e invitare a vivere esperienze uniche. Hanno partecipato 21 concorrenti che hanno presentato 153 immagini.

Le fotografie sono state valutate da una commissione mista presieduta da Josep Ejarque di FTourism e composta dal fotografo dei Parchi Alpi Cozie Gianfranco Careddu, i giornalisti locali de “La Valsusa” Luca Giai e “Luna Nuova” Claudio Rovere, Enzo Gioberto di Laboratorio Valsusa, Sara Ghiotto di “Valle di Susa. Tesori di Arte e Cultura Alpina”.

La cerimonia di premiazione, svoltasi dalle 19 al Feudo di San Giorio, è stata introdotta da un intervento dall’assessore dell’Unione Montana Valle Susa Emanuela Sarti, la quale ha ringraziato i fotografi, il presidente Sandro Plano e l’assessore Antonella Falchero. Ha quindi spiegato che il contest è stato organizzato perché l’Unione ha assunto maggiori competenze e progettazioni nel campo del turismo quindi ha pensato di invitare i valsusini a mostrare come vedono il territorio in cui vivono. Lo scopo del concorso è poi quello di implementare gli archivi e avere delle immagini utili per mostrare la Valle all’esterno. Proprio per queste ragioni si pensa di riproporre il contest anche l’anno prossimo, magari chiedendo ai partecipanti di concentrarsi su un tema specifico.

Grande soddisfazione è stata espressa anche del presidente Sandro Plano: “Porto i saluti dell’Unione Montana e dei Comuni che ne fanno parte. Siamo convinti di avere una Valle bellissima e fotogenica, vogliamo portare avanti l’idea del turismo dolce. Grazie all’assessore Sarti per l’idea del contest e a tutti coloro che hanno collaborato”.

Il primo premio è stato assegnato a Fulvio Giorgi per “La chiesa vecchia dal buco”; al secondo posto si è classificata Isabella Atzori con “Piazza Conte Rosso di Avigliana”; terzi classificati ex aequo Giulia Alice Parisio con “Lago dell’Arpone a Venaus” e Franco Plantas con “Arco di Augusto a Susa”. La giuria ha poi ritenuto di assegnare tre menzioni: Alta Valle di Susa a Marco Gorlier per “Stambecco femmina e il forte di Exilles”, bianco e nero a Isabella Atzori per “Lago il Paradiso delle Rane a San Giorio di Susa” e sport a Carlo Ravetto per “K3”.

I premi sono stati offerti da: soggiorno di una notte in mezza pensione per due persone dall’agriturismo Cré Seren di Giaglione; visita con degustazione dal birrificio San Michele di Sant’Ambrogio di Torino; casse di birra dal birrificio Valsusa di Avigliana.