Giornata FAI d’Autunno, il 14 ottobre porte aperte a Villar Dora

Edoardo Schiari Villar Dora castello

Edoardo Schiari Villar Dora castelloDomenica 14 ottobre vi aspetta la Giornata FAI d’Autunno, appuntamento nazionale con l’arte, la cultura e la bellezza di un’Italia tutta da scoprire.

L’autunno è la stagione perfetta per riscoprire la bellezza delle nostre città e concedersi una giornata da “turisti a casa propria”.
I Gruppi Giovani del FAI saranno pronti ad accompagnare i visitatori in itinerari tematici insoliti.

A questo grande evento anche quest’anno aderisce la Valle di Susa, grazie al Gruppo Giovani dell’omonima Delegazione FAI. L’appuntamento con “Il medioevo in Valmessa – Il castello di Villardora” ruota attorno a questa residenza, i cui proprietari hanno promosso un intervento di riqualificazione delle facciate quattrocentesche e del corpo principale del complesso.

Dalle ore 10 alle ore 18 sarà possibile accedere all’interno della proprietà per ammirare dai giardini del castello la torre, le merlature originali e comprendere il ruolo dominante del castello nel feudo di Villardora.
Accanto a questo, i visitatori potranno scoprire il portale di accesso al castello, l’affresco sindonico sulla Ca’ Bianca e la Chiesa Parrocchiale dei SS. Vincenzo ed Anastasio.

Inoltre, agli iscritti FAI è riservata l’opportunità di visitare alcune sale della residenza feudale con l’accompagnamento eccezionale del proprietario, il conte Antonielli d’Oulx, con visite alle ore 10:30 e alle ore 15.

In piazza San Rocco, nell’atrio del municipio, sarà allestito uno stand del Fondo Ambiente Italiano dove chi lo desidera, oltre a ricevere informazioni, potrà iscriversi alla Fondazione e sostenerne le iniziative.