Chantar l’uvèrn – da Natale a Pasqua frammenti di lingua e cultura occitana, francoprovenzale e francese

chantar-l-uvern
chantar-l-uvern

Dicembre/Marzo - Chantar l'uvèrn - da Natale a Pasqua frammenti di lingua e cultura occitana, francoprovenzale e francese

Undicesima edizione della rassegna “Chantar l'uvèrn - da Natale a Pasqua frammenti di lingua e cultura occitana, francoprovenzale e francese”.

Si tratta di una stagione culturale che intende valorizzare creazioni originali, nel periodo invernale con l’obiettivo di promuovere attraverso un’animazione territoriale composta da eventi musicali, teatrali, antropologici, documentaristici ed ambientali la lingua e la cultura occitana, francoprovenzale e francese di cui i territori sono portatori.

La rassegna è curata dall’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie e dalla Chambra d’Oc in collaborazione con la Città Metropolitana di Torino, il Centro Documentazione Memoria Orale di Giaglione, l’Ecomuseo Colombano Romean e il Consorzio Forestale Alta Valle Susa.

Dall’1 dicembre, fino al mese di marzo, un alternarsi e incrociarsi di iniziative. Artisti, cineasti, documentaristi, antropologi, operatori culturali delle valli occitane e francoprovenzali della Regione Piemonte entrano in scena con le loro creazioni originali e le portano nei paesi, grandi o piccoli che siano e lo fanno nel periodo più scomodo e disagevole, l’inverno che corrisponde al momento in cui la gente del luogo ha un po’ più di tempo da dedicare a se stessa.

Informazioni e calendario degli eventi: www.chambradoc.it - www.parchialpicozie.it