Le escursioni 2022 di Storie in Spalla

Per Info e dettagli 

Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento: Storie in spalla 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
Simone Siviero – Guida Ambientale Escursionistica e Scrittore
Facebook: Storie in Spalla

E per scoprire la Valle di Susa, vi segnaliamo il libro di “escursioni narrate” di Storie in spalla. https://www.atenedelcanavese.it/valledisusa/

 

ESCURSIONI DI GIUGNO

GIUGNO


  • IL TRAMONTO DEI CELTI
    • DOVE: Mompantero (TO),
    • QUANDO: domenica 5 giugno, h 16.00-00.00 circaI rilievi esposti a sud del Rocciamelone sono un ambiente assai particolare, quasi un angolo di Mediterraneo sulle Alpi. Cammineremo fra antichi terrazzamenti e nel bosco, alla scoperta delle piante e degli animali che qui hanno scelto di vivere e di quello che la pietra può raccontarci degli uomini di un tempo. Passeremo per antiche borgate e ci godremo un panorama stupendo sul Rocciamelone stesso e il tramonto sulla valle di Susa, per poi rientrare alla luce delle frontali.
    • NOTE TECNICHE: Saremo sul versante al sole della Valle di Susa per un dislivello di circa 5-600 metri fino a una quota massima di circa 1300 m. Consigliato un abbigliamento a strati, scarponcini, bastoncini, borraccia, cappellino da sole e pila frontale.
    • CENA: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 16 a Susa di fronte al bar Del Peso (Corso Couvert 1) – https://www.google.it/maps/place/Bar+del+Peso/@45.1388976,7.0515231,204m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x4789b6dfbfe28bef:0x61ecbe7443d96a7!8m2!3d45.1386711!4d7.0515467
      Da lì, con le auto, percorreremo assieme i tornanti che salgono fino alla frazione Braida di Mompantero, da cui inizia il nostro sentiero.
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. 3405830904 – storieinspalla@gmail.com

  • LA DISPENSA E LA FARMACIA DEL BOSCO

    • DOVE: Novalesa (TO),
    • QUANDO: sabato 11 giugno, h 09.00-15.00 circaNovalesa è un luogo speciale: un’oasi di tranquillità incastonata tra il Rocciamelone e il Moncenisio; un’oasi di pace dove nel Medioevo venne fondata un’abbazia destinata a un grande futuro. Un luogo di fede tuttavia ben più antico dell’era cristiana. Tracce e indizi raccontano di un culto delle acque che qui, tutt’attorno al paese scrosciano ancora in mille cascate. Ma è anche un luogo in cui si concentra un’elevata diversità di piante officinali spontanee. Con gli scarponi ai piedi ammireremo ed esploreremo i prati e i boschi alla scoperta delle piante alimentari e medicinali, dei loro impieghi moderni e di ciò che di esse racconta la tradizione.
    • NOTE TECNICHE: Facile escursione perlopiù in piano, o comunque con un dislivello di circa 100 m. Abbigliamento da montagna, a strati. Scarponcini e bastoncini.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 09.00 a Novalesa, posteggio tra il Ristorante delle Alpi e il cimitero (via Cenischia) – https://www.google.com/maps/dir//45.1880988,7.014335/@45.1879633,7.0145345,72m/data=!3m1!1e3!4m2!4m1!3e0
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com

  • COL DEL VENTO: UN TRONO SULL’ABISSO

    • DOVE: Villar Focchiardo (TO),
    • QUANDO: sabato 18 giugno, h 9.00-18.00 circaCol del Vento: l’estremità della Val Sangonetto a strapiombo sul Lago Rosso. Salendo dal Casotto Fumavecchia, sopra Villar Focchiardo, passeremo per il Pian dell’Orso, da cui si gode di uno splendido panorama sulla Valle di Susa, poi scavalleremo e passeremo ai declivi della Val Sangonetto, risalendola fino al panoramicissimo Col del Vento. Una giornata per parlare di culti antichi, che hanno lasciato traccia nei nomi dei luoghi, e per godere di panorami mozzafiato.
    • NOTE TECNICHE: Escursione di media difficoltà su sentieri con un dislivello di circa 600 m. Consigliati un abbigliamento a strati, scarponcini, bastoncini, cappello e borraccia.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 9 a Villar Focchiardo, in Piazza I maggio – https://www.google.it/maps/place/Piazza+I%C2%B0+Maggio,+10050+Villar+Focchiardo+TO/@45.1103963,7.22611,17.5z/data=!4m5!3m4!1s0x47884bad0f0668df:0x88e8acbbf39d33fa!8m2!3d45.1102025!4d7.2288919
      Da lì, saliremo insieme, in macchina, al Casotto Fumavecchia, da cui parte il sentiero: sono circa 45 minuti di strada di montagna, con gli ultimi due km di strada sterrata.
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com

  • DAL BOSCO AL LABORATORIO DELL’ERBORISTA

    • DOVE: Mattie (TO),
    • QUANDO: sabato 25 giugno, h 9.00-17.00 circa

      Una giornata dedicata alle piante officinali in collaborazione con Il Brusafer, azienda agricola biologica, agriturismo e laboratorio erboristico. L’azienda si raggiunge comodamente in auto, ma noi vi arriveremo attraverso un facile sentiero che passa nel bosco. Camminando, avremo modo di incontrare numerose specie di piante e di scoprirne gli impieghi erboristici e le proprietà.

      • Al nostro arrivo, ci aspetterà il pranzo, servito nella splendida location dell’agriturismo, un piccolo sogno di paradiso alpino.
      • Dopo che ci saremo rifocillati, Efrem ci accoglierà nel suo laboratorio, dove avremo l’opportunità di metterci in gioco e diventare erboristi per un giorno… e di portarci a casa il frutto del nostro lavoro. Cosa realizzeremo? Be’, questa è una sorpresa!
      • Terminata l’attività di laboratorio, ritorneremo alle macchine per il sentiero dell’andata.
    • NOTE TECNICHE: Facile passeggiata nel bosco su un sentiero adatto a tutti (dislivello inferiore a 200 m). Consigliati un abbigliamento a strati, borraccia, cappellino, scarponcini e bastoncini.
    • PRANZO: In agriturismo!
    • RITROVO: Ore 9 al parcheggio in località Piccole Tanze – Vallone – https://www.google.com/maps/place/45%C2%B007’19.8%22N+7%C2%B006’16.7%22E/@45.1221706,7.1024564,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x0:0x0!8m2!3d45.1221706!4d7.1046451?hl=it
    • PREZZO: Accompagnamento: 30 euro a persona; 20 sotto i 12 anni. Pranzo + laboratorio: 22 euro bevande escluse.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com

  • NEL BOSCO GIALLO: LA FIORITURA DEI MAGGIOCIONDOLI

    • DOVE: Villar Focchiardo (TO),
    • QUANDO: domenica 26 giugno, h 9.00-17.00 circa

      Vi siete mai immersi in un bosco puro di maggiociondoli in fiore, quando dai rami pendono cascate di grappoli dorati? Se la risposta è no, lasciatevelo dire: è uno spettacolo da non perdere. Lasceremo l’auto nei pressi della Certosa di Montebenedetto e, attraverso le splendide fioriture gialle, raggiungeremo il rifugio GEAT Valgravio, dove pranzeremo e ammireremo la cascata. Ritorno per un altro sentiero, in una splendida faggeta, fino alla Certosa, dove potremo ammirare i resti medievali del complesso monastico e magari comprare formaggio o gelato d’alpeggio.

    • NOTE TECNICHE: Escursione ad anello di media difficoltà su sentieri con un dislivello di circa 500 m. Consigliati un abbigliamento a strati, cappellino, scarponcini e bastoncini.
    • PRANZO: al rifugio GEAT Val Gravio
    • RITROVO: ore 9 in Piazza I maggio, Villar Focchiardo – https://www.google.it/maps/place/Piazza+I%C2%B0+Maggio,+10050+Villar+Focchiardo+TO/@45.1102825,7.2286785,18z/data=!4m5!3m4!1s0x47884bad0f0668df:0x88e8acbbf39d33fa!8m2!3d45.1102025!4d7.2288919

      Ci ritroviamo in piazza I maggio a Villar Focchiardo, poi prendiamo le macchine e saliamo assieme fino alla Certosa, da cui parte il nostro sentiero (circa mezz’oretta in auto)

    • PREZZO: Accompagnamento: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni. Pranzo: 20 euro bevande escluse.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Tassativamente entro e non oltre il 15 giugno. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com

 

 

Per-corso: BotanicArt

MAGGIO/GIUGNO

Per-corso: BotanicArt – piante e acquerelli

In collaborazione con la pittrice Valentina Bollo, un percorso per imparare insieme a conoscere e dipingere le piante che ci circondano

4 incontri per 4 diversi temi botanici: fiori, erbacce, alberi e arbusti, rampicanti. Passeggeremo nel bosco e impareremo a osservare le piante; scopriremo le loro storie e le loro caratteristiche botaniche. Al termine della passeggiata, Valentina ci guiderà in un laboratorio di acquerello per fissare su carta quanto avremo osservato. 

  • Sabato 7 maggio – h.10.30-16 circa
    Sono solo erbacce? Vaie – Cresto (TO) 
  • Domenica 22 maggio – h.10.30-16 circa
    Nascondino floreale Villar Dora (TO)
  • Sabato 4 giugno – h.10.30-16 circa
    Foglie e cortecce: alberi e arbusti – Almese (TO) 
  • Domenica 19 giugno – h.10.30-16 circa
    Liane e dintorni: i rampicanti – Vaie (TO)

Costo: singolo incontro: 30€. Offerta per chi si iscrive dall’inizio al per-corso completo: 100€ anziché 120.

Cosa aspettarsi: Ogni giornata sarà strutturata in due parti: nella prima parte passeggeremo nel bosco alla ricerca delle piante del giorno, ne studieremo le caratteristiche e ne scopriremo le storie; nella seconda parte Valentina ci insegnerà a dipingere ad acquerello quanto osservato.

Ritrovo: il luogo preciso di ritrovo verrà comunicato di volta in volta agli iscritti al per-corso.

Pranzo: al sacco a cura dei partecipanti.

Cosa portare: Vestiti adatti alla stagione, scarponcini, pranzo e borraccia, taccuino per gli appunti e matita, tanto entusiasmo e voglia di mettersi in gioco! Il materiale per il laboratorio di acquerello è fornito da noi, ma se hai già i tuoi colori, i tuoi fogli o i tuoi pennelli, puoi portarli con te!

Info e prenotazioni: Simone 3405830904 – storieinspalla@gmail.com. Valentina 3475460742 – valentina_bollo@hotmail.it Termine iscrizioni al corso completo: venerdì 6 maggio; ai singoli incontri il venerdì precedente l’evento.

Note

  • In caso di maltempo o di forza maggiore, gli incontri potranno essere rimandati a data da destinarsi senza che alcun rimborso sia dovuto a chi ha pagato il per-corso intero.
  • Lo sconto sul per-corso intero è applicabile entro e non oltre il primo incontro.

ESCURSIONI DI MAGGIO

MAGGIO

  • IL CROMLECH DI CIMA CASTIGLIONE
    • Sant’Ambrogio di Torino, fraz. Mortera (TO), domenica 1° maggio, h 09.00-16.00 circa
    • A poca distanza dalla Sacra di San Michele (che avremo modo di osservare da panoramicissimi punti di vista), un sentiero s’infila tra splendidi boschi dall’atmosfera fatata e conduce a un’area megalitica dove è ancora possibile scorgere i resti di un cromlech: un cerchio di pietre preistorico. Soria e leggenda si mischieranno ai nostri passi nel bosco sulle orme degli uomini di un tempo.
    • NOTE TECNICHE: Facile escursione su sentieri, per un dislivello di circa 500 metri dapprima sul sentiero dei principi, con un panorama stupendo sui laghi di Avigliana e sulla Sacra di San Michele, poi in mezzo ai boschi. Consigliato un abbigliamento a strati, scarponcini o scarpe da trekking e bastoncini, mascherina.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 9 frazione Mortera, Sant’Ambrogio di Torino (TO). Posteggio lungo la strada che sale alla Sacra di San Michele, in prossimità della frazione – https://www.google.it/maps/dir//45.0775814,7.3590114/@45.0776321,7.3586446,18.75z/data=!4m2!4m1!3e2
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • LA FARMACIA DEL PRATO E DEL BOSCO
    • Novalesa (TO), domenica 8 maggio, h 09.00-15.00 circa
    • Novalesa è un luogo speciale: un’oasi di tranquillità incastonata tra il Rocciamelone e il Moncenisio; un’oasi di pace dove nel Medioevo venne fondata un’abbazia destinata a un grande futuro. Un luogo di fede tuttavia ben più antico dell’era cristiana. Tracce e indizi raccontano di un culto delle acque che qui, tutt’attorno al paese scrosciano ancora in mille cascate. Ma è anche un luogo in cui si concentra un’elevata diversità di piante officinali spontanee. Con gli scarponi ai piedi ammireremo ed esploreremo i prati e i boschi alla scoperta delle piante medicinali, dei loro impieghi moderni e di ciò che di esse racconta la tradizione.
    • NOTE TECNICHE: Facile escursione perlopiù in piano, o comunque con un dislivello di circa 100 m. Abbigliamento da montagna, a strati. Scarponcini e bastoncini, mascherina.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 09.00 a Novalesa, posteggio tra il Ristorante delle Alpi e il cimitero (via Cenischia) – https://www.google.com/maps/dir//45.1880988,7.014335/@45.1879633,7.0145345,72m/data=!3m1!1e3!4m2!4m1!3e0
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • ALLE FALDE DEL ROCCIAMELONE
    • Mompantero (TO), sabato 14 maggio, h 9.00-17.00 circa
    • I rilievi esposti a sud del Rocciamelone sono un ambiente assai particolare, quasi un angolo di Mediterraneo sulle Alpi. Cammineremo fra antichi terrazzamenti e nel bosco, alla scoperta delle piante e degli animali che qui hanno scelto di vivere e di quello che la pietra può raccontarci degli uomini di un tempo. Passeremo per antiche borgate e ci godremo un panorama stupendo sul Rocciamelone stesso!
    • NOTE TECNICHE: Saremo sul versante al sole della Valle di Susa per un dislivello di circa 5-600 metri fino a una quota massima di circa 1300 m. Consigliato un abbigliamento a strati, scarponcini, bastoncini e mascherina, doppia borraccia e cappellino da sole.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 9 a Susa di fronte al bar Del Peso (Corso Couvert 1) – https://www.google.it/maps/place/Bar+del+Peso/@45.1388976,7.0515231,204m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x4789b6dfbfe28bef:0x61ecbe7443d96a7!8m2!3d45.1386711!4d7.0515467
    • Da lì, con le auto, percorreremo assieme i tornanti che salgono fino alla frazione Braida di Mompantero, da cui inizia il nostro sentiero.
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • IL BOSCO DEI DRUIDI: TRA ARCHEOLOGIA E PIANTE OFFICINALI
    • Borgone, domenica 15 maggio, h 9.00-11.30 circa
    • Appena fuori dall’abitato di Borgone, il bosco cela i resti di un’antica area sacra, probabilmente un nemeton, un bosco sacro dove i druidi officiavano i loro riti. E lì, nel bosco dei druidi, osserveremo le tracce incise sulla pietra e impareremo, come gli antichi sacerdoti dei Celti, a riconoscere le piante selvatiche e le loro proprietà.
    • NOTE TECNICHE: Facile passeggiata praticamente in piano adatta a tutti. Consigliate scarpe da trekking, cappellino e mascherina.
    • RITROVO: Ore 9 a Borgone, al parcheggio della stazione (via Mario Tacca) – https://www.google.it/maps/dir//45.123523,7.2360334/@45.1234995,7.2368433,19.92z/data=!4m2!4m1!3e0
    • PREZZO: 10 euro a persona; 5 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • DUE PASSI IN GIARDINO TRA PIANTE E MITI
    • Collegno, domenica 15 maggio, h 16.00-18.00 circa
    • Saremo ospiti del garden designer Giuseppe Ripepi. Assieme a lui esploreremo lo splendido giardino che ha realizzato a Collegno, risistemando un vecchio terreno maltrattato. Sulla scia del mio ultimo libro, “Mitobotanica”, osserveremo le piante presenti e scopriremo i miti e le storie che hanno da raccontare.
    • NOTE TECNICHE: Il giardino è in piano e accessibile a tutti. Consigliati cappellino e mascherina.
    • RITROVO: Ore 16 a Collegno, al parcheggio davanti al cimitero: strada S. Lorenzo, angolo via del Brucco. – https://www.google.it/maps/dir//45.0877582,7.579199/@45.0878574,7.5795634,204m/data=!3m1!1e3!4m2!4m1!3e2
    • PREZZO: EVENTO GRATUITO (ma necessaria la prenotazione).
    • La passeggiata sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • LE ORCHIDEE DI FORESTO
    • Foresto (Bussoleno, TO), sabato 21 maggio, h 10.00-16.00 circa
    • Lo scorso inverno abbiamo visitato la zona di Foresto rievocando il suo passato storico-leggendario. Ci torniamo ora, in primavera inoltrata, per ammirare la splendida fioritura delle orchidee. Un’escursione dedicata a chi ama i fiori e a chi li ama; un’occasione per tornare a casa carichi di splendide fotografie in un luogo sempre suggestivo.
    • NOTE TECNICHE: Camminata di media difficoltà su sentieri e mulattiere con un dislivello di circa 400 m. Fermandoci ad ammirare le orchidee e a scoprirne le caratteristiche e le specie, raggiungeremo la vetta del Truc di San Martin, che sovrasta l’Orrido di Foresto e il paese; scenderemo poi per l’itinerario di salita. Consigliati un abbigliamento a strati, scarponcini, bastoncini, mascherina, cappellino da sole, crema solare e due borracce piene (se ci sarà il sole farà caldo).
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 10 al parcheggio davanti alla scuola di Foresto (via Gran Porta 9) – https://www.google.com/maps/dir//45.1406614,7.1152993/@45.1406098,7.1157314,204m/data=!3m1!1e3!4m2!4m1!3e0
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • IL LAGO BORELLO: UNO SCRIGNO DI BIODIVERSITÀ
    • Oulx (TO), sabato 28 maggio, h 10.00-12.30 circa
    • Lo stagno di Oulx, o Lago Borello è un piccolo scrigno di biodiversità, un’area protetta incastonata tra il paese e l’autostrada, un’oasi che ospita numerosissime specie di animali e di piante. Dalle libellule agli anfibi, dagli ungulati che vengono a bere agli uccelli, dalle orchidee alla cannuccia di palude, dalle alghe agli alberi ad alto fusto. E potrei continuare.
    • Una mattinata estiva al lago… ma con gli occhi del naturalista, per scoprire chi lo popola e le relazioni tra i suoi abitanti. E anche, perché no, come si è formato…
    • NOTE TECNICHE: Passeggiata su sentiero adatta a tutti, a gradi e a piccini: ideale per famiglie, per far scoprire ai bambini la natura che ci circonda. Consigliati un abbigliamento a strati, borraccia, cappellino per il sole, mascherina.
    • RITROVO: Oulx (TO), via Luigi Einaudi, posteggio accanto all’IISS Des Ambrois – https://www.google.com/maps/place/45%C2%B002’09.7%22N+6%C2%B049’30.0%22E/@45.0362429,6.8236432,17.5z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0x0!8m2!3d45.0360286!4d6.824996?hl=it
    • PREZZO: 10 euro a persona; 5 sotto i 12 anni
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro e non oltre il venerdì precedente. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com

 

ESCURSIONI DI APRILE

APRILE

  • IL CROMLECH DI CIMA CASTIGLIONE
    • Sant’Ambrogio di Torino, fraz. Mortera (TO), 2 aprile, h 09.00-16.00 circa
    • A poca distanza dalla Sacra di San Michele (che avremo modo di osservare da panoramicissimi punti di vista), un sentiero s’infila tra splendidi boschi dall’atmosfera fatata e conduce a un’area megalitica dove è ancora possibile scorgere i resti di un cromlech: un cerchio di pietre preistorico. Soria e leggenda si mischieranno ai nostri passi nel bosco sulle orme degli uomini di un tempo.
    • NOTE TECNICHE: Facile escursione su sentieri, per un dislivello di circa 500 metri dapprima sul sentiero dei principi, con un panorama stupendo sui laghi di Avigliana e sulla Sacra di San Michele, poi in mezzo ai boschi. Consigliato un abbigliamento a strati, scarponcini o scarpe da trekking e bastoncini, mascherina.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 9 frazione Mortera, Sant’Ambrogio di Torino (TO). Posteggio lungo la strada che sale alla Sacra di San Michele, in prossimità della frazione – https://www.google.it/maps/dir//45.0775814,7.3590114/@45.0776321,7.3586446,18.75z/data=!4m2!4m1!3e2
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • FORESTO: DRAGHI, MASCHE E CULTI ANTICHI
    • Foresto (Bussoleno, TO), 10 aprile, h 09.00-16.00 circa
    • L’Orrido di Foresto è un luogo denso di arcani, di miti e leggende, oltre che un’oasi di clima tipicamente mediterraneo incastonata in una valle alpina. Percorreremo antichi sentieri scoprendone le tante peculiarità botaniche e zoologiche, saliremo il Truc di San Martin e ricomporremo le tracce della Storia.
    • NOTE TECNICHE: Camminata di media difficoltà su sentieri e mulattiere con un dislivello di circa 600 m. Se la portata d’acqua ce lo permetterà, guaderemo il rio Rocciamelone, visiteremo le grotte delle Voute e compiremo un sentiero ad anello, altrimenti, raggiunta la vetta del Truc di San Martin, scenderemo per l’itinerario di salita. Consigliati un abbigliamento a strati, scarponcini impermeabili e bastoncini, mascherina.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 9 al parcheggio davanti alla scuola di Foresto (via Gran Porta 9) – https://www.google.com/maps/dir//45.1406614,7.1152993/@45.1406098,7.1157314,204m/data=!3m1!1e3!4m2!4m1!3e0
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • L’escursione sarà condotta da Simone Siviero, Guida Escursionistica Ambientale.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. Simone: 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • PIETRABORGA: I CELTI E LA NATURA
    • Trana, 23 aprile, h 9.00-16.00 circa
    • Il monte Pietraborga ospita i resti di un’area megalitica comunemente definita “sito dei Celti”. La piacevole ascesa fino alla cima ci offrirà lo spunto per parlare di queste genti, che abitarono le valli attorno a Torino prima dell’arrivo dei Romani (la storia dei rapporti fra i due popoli è lunga e complessa e ve la racconterò strada facendo). Cammineremo nel bosco e scopriremo anche le credenze che legavano i Celti agli alberi, oltre alle virtù che si riteneva che essi avessero. Una camminata tra storia ed etnobotanica. Da non perdere il panorama dalla cima!
    • NOTE TECNICHE: Facile escursione ad anello su strade e sentieri con un dislivello di circa 500 m. Consigliati un abbigliamento a strati, scarponcini e bastoncini, guanti, cappello e mascherina.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 9 a Trana, alla partenza del sentiero su via Marmolada (loc. Biellese) – https://www.google.com/maps/place/45%C2%B001’35.4%22N+7%C2%B024’13.8%22E/@45.0265661,7.4037265,18.75z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0x0!8m2!3d45.0264933!4d7.4038347?hl=it
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.
    • INFO E PRENOTAZIONI: Entro le ore 12 del venerdì precedente l’evento. 3405830904 – storieinspalla@gmail.com
  • ALLE FALDE DEL ROCCIAMELONE
    • Mompantero (TO), 24 aprile, h 9.00-17.00 circa
    • I rilievi esposti a sud del Rocciamelone sono un ambiente assai particolare, quasi un angolo di Mediterraneo sulle Alpi. Cammineremo fra antichi terrazzamenti e nel bosco, alla scoperta delle piante e degli animali che qui hanno scelto di vivere e di quello che la pietra può raccontarci degli uomini di un tempo. Passeremo per antiche borgate e ci godremo un panorama stupendo sul Rocciamelone stesso!
    • NOTE TECNICHE: Saremo sul versante al sole della Valle di Susa per un dislivello di circa 5-600 metri fino a una quota massima di circa 1300 m. Consigliato un abbigliamento a strati, scarponcini, bastoncini e mascherina, doppia borraccia e cappellino da sole.
    • PRANZO: al sacco a cura dei partecipanti.
    • RITROVO: Ore 9 a Susa di fronte al bar Del Peso (Corso Couvert 1) – https://www.google.it/maps/place/Bar+del+Peso/@45.1388976,7.0515231,204m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x4789b6dfbfe28bef:0x61ecbe7443d96a7!8m2!3d45.1386711!4d7.0515467
    • Da lì, con le auto, percorreremo assieme i tornanti che salgono fino alla frazione Braida di Mompantero, da cui inizia il nostro sentiero.
    • PREZZO: 20 euro a persona; 15 sotto i 12 anni.

Per-corso: L’orto secondo natura

Un percorso per imparare insieme a coltivare l’orto in maniera naturale.

4 incontri e 3 ospiti d’eccezione per studiare le mille sfaccettature della coltivazione secondo natura. Unisciti a noi in un percorso tra piante spontanee e coltivate per imparare a produrre il tuo cibo in maniera sostenibile!

Domenica 27 marzo – h.10-16 Impariamo dal Bosco Nel bosco per osservare come coltiva Madre Natura Vaie (TO)

Domenica 3 aprile – h.10-16 Il suolo e i semi Nell’orto-frutteto di Francesco Zanetti, naturalista e permacultore Baldissero Torinese (TO)

Sabato 16 aprile – h.10-16 Le aiuole e l’acqua

Nell’orto-giardino di Giuseppe Ripepi, garden designer Collegno (TO)

Sabato 30 aprile – h.10-16 L’orto nel bosco – Nell’orto selvatico di Carlo Guerra, contadino-che-sa-di-non-sapere Mortera – Sant’Ambrogio di Torino (TO)

Costo: singolo incontro: 30€. Offerta per chi si iscrive dall’inizio al per-corso completo: 100€ anziché 120.

Cosa aspettarsi Ogni giornata sarà strutturata in due parti: una prima parte teorica, in cui analizzeremo i vari aspetti della coltivazione naturale; e una seconda parte pratica, in cui metteremo le mani nella terra e impareremo facendo.

Ritrovo: il luogo preciso di ritrovo verrà comunicato di volta in volta agli iscritti al per-corso.

Pranzo: al sacco a cura dei partecipanti.

Cosa portare Vestiti da sporcare adatti alla stagione, scarponcini, pranzo e borraccia, guanti da lavoro, taccuino per gli appunti, biro e matita, tanto entusiasmo e voglia di mettersi in gioco!

Info e prenotazioni: Simone 3405830904 – storieinspalla@gmail.com. Termine iscrizioni venerdì 25 aprile.

Note

  • In caso di maltempo o di forza maggiore, gli incontri potranno essere rimandati a data da destinarsi senza che alcun rimborso sia dovuto a chi ha pagato il per-corso intero.
  • Lo sconto sul per-corso intero è applicabile entro e non oltre il primo incontro.
ESCURSIONI DI MARZO

MARZO

ESCURSIONI DI FEBBRAIO

FEBBRAIO

ESCURSIONI DI GENNAIO

GENNAIO

Blog

+

Eventi

+

Itinerari

+