3 passeggiate da fare in autunno in Valle di Susa

glorioso rimpatrio

glorioso rimpatrioL’aria è più fresca e le giornate si sono accorciate ma la voglia di passeggiare in Valle di Susa non ci manca! Anche in autunno il nostro territorio offre tante possibilità per godersi la meraviglia della natura e dei suo colori. 

Alcuni di voi conosceranno queste passeggiate, per altri saranno delle piacevoli scoperte… in ogni caso in questa stagione potrete guardare con occhi nuovi anche i luoghi che conoscete a memoria!

  1. Il Sentiero dei Gufi Basso
    Un sentiero che parte dal borgo di Venaus e che consigliamo di seguire con tutta la famiglia per il fascino che trasmette e la facilità di percorrenza. Il tracciato si inoltra tra ruscelli, radure e boschi di castagno fino a raggiungere un poggio panoramico attrezzato nei pressi della cappella Titabò.
    >> Scopri i dettagli del sentiero
  2. Alla scoperta della Sacra di San Michele
    Una camminata tradizionalissima, un must per Valle di Susa: è la salita alla Sacra di San Michele che percorre l’antico selciato dal borgo storico di Sant’Ambrogio di Torino e risale il monte Pirchiriano. La salita è un po’ impegnativa ma quando sarete giunti in cima quello che vi si presenterà davanti agli occhi vi ripagherà di ogni fatica!
    >> Scopri i dettagli dell’itinerario a piedi
  3. Antica Strada Reale
    Questo è davvero uno di quegli itinerari dove è passata la storia! Potete intraprenderlo da Venaus o da Novalesa e vi condurrà a Moncenisio. Noi vi consigliamo questa seconda opzione perché è nel tratto sterrato che potrete godere di un paesaggio autunnale così suggestivo da sembrare dipinto.
    >> Scopri i dettagli dell’itinerario a piedi

Qui tutte le info sulle passeggiate facili in Valsusa